Gli uomini preferiscono le bionde ma sposano le more

Preferenze degli uomini
Gli uomini preferiscono le bionde ma sposano le more

E’ da sempre uno stereotipo quello degli uomini che preferiscono le bionde ma sposano le more. Ed è questo stereotipo il punto di partenza di alcuni ricercatori del Minnesota che hanno condotto una ricerca: lo stereotipo è solo uno stereotipo? O c’è un fondo di verità in quello che dalla maggior parte viene considerato un caso, o un modo di dire? La ricerca è stata condotta su un campione di più di cento uomini, ed ha apportato risultati positivi. Gli uomini, hanno la tendenza a sentirsi attratti dalle donne bionde con la pelle chiara e gli occhi chiari, tipicamente nordiche, ma poi scelgono di trascorrere la loro vita accanto ad una castana, o una mora.

Perché questa scelta? Come può essere spiegato logisticamente questo fenomeno, che dunque, avrebbe un riscontro reale e veritiero, e non è più da considerarsi un semplice stereotipo o un luogo comune? Dunque è nel colore e nel taglio dei capelli, la risposta a questa indagine: gli uomini si sentono maggiormente attratti dalle donne bionde con un taglio di capelli medio, viste come più sensuali, più promiscue. E’ proprio quest’ultimo il dato interessante: la promiscuità, la mancanza di fedeltà, l’erotismo, sono associati alle donne da cui gli uomini sono maggiormente attratti fisicamente, ma non emotivamente.

Al campione di cento uomini, è stato somministrato un test: venivano fatte scorrere delle foto di diverse donne, e agli uomini, veniva chiesto di effettuare una valutazione sullo stato di salute, sulla bellezza, sulla capacità di attrarre, sull’età, sul potenziale relazionale e su quello genitoriale. Quando sono state mostrate le foto dei capelli delle donne, le preferenze degli uomini sono diventate maggiori; il sesso maschile è attratto dalle donne bionde, ma non considera queste ultime all’altezza di una relazione stabile. Le more, sono preferite dagli uomini come future madri dei loro figli.

Non esiste una spiegazione di tipo logico a questo fenomeno che induce a determinate preferenze: in linea di massima, i media, hanno modificato le nostre scelte, influenzando la nostra mente anche in merito a gusti e preferenze. Il bombardamento mediatico, propone delle immagini di donne spesso bionde, che appunto sono considerate le più belle e attraenti in assoluto: la mente umana è fortemente influenzabile da questo punto di vista ed associa il concetto di attrazione alla donna bionda e si stabilità e famiglia alla donna scura.

Dunque, quello che per tutti era un semplice stereotipo, è diventata la realtà: il cambiamento è avvenuto a causa di un mutamento sociale netto, dovuto sempre e comunque all’influenza che le nuove tecnologie e il loro effetti, apportano sulle persone.