Il problema dei punti neri, nuovi metodi per eliminarli

punti neri
Come eliminare i punti neri dal viso

I punti neri sono imperfezioni che si presentano maggiormente sul viso: sono causati da sbalzi ormonali, da una produzione eccessiva di sebo e da una scarsa e/o scorretta pulizia del viso. La formazione dei punti neri, avviene per accumulo di cheratina, detriti microcellulari e sebo, che determina la comparsa dei cosiddetti punti bianchi, i comedoni; questi ultimi, tendono ad aprirsi e ad esercitare una sorta di spinta verso l’esterno dell’epidermide, che a contatto con l’aria, ne determina la colorazione scura. I punti neri, sono inestetismi che possono scomparire naturalmente, ma in alcuni casi, necessitano di essere rimossi, in particolare quando diventano particolarmente profondi e di grandi dimensioni.

Per eliminare i punti neri, esistono diverse metodologie. E’ importante che la pelle del viso, sia sempre perfettamente detersa e idratata: la pulizia del viso deve essere effettuata ogni giorno, utilizzando uno scrub che andrà applicato sul viso con movimenti energici e circolari, al fine di eliminare le impurità in profondità. E’ consigliabile inoltre, una maschera viso da applicare una volta a settimana: le più consigliate, sono quella all’argilla, perfettamente adatta a riequilibrare il film dell’epidermide o una black mask, che potrà essere applicata su tutto il viso e rimossa dopo circa quindici minuti con piccoli strappi che rimuoveranno i punti neri in profondità.

La pelle grassa e acneica, va curata con prodotti specifici estremamente delicati: è importante conservare il livello di idratazione, scegliendo un prodotto da applicare giorno su tutta la superficie del viso, che ne conservi l’elasticità e la compattezza.

Altra tecnica per eliminare gli antiestetici punti neri, è l’aspirazione: questa metodologia, può essere effettuata mediante uno specifico strumento, l’aspiratore, che creando l’effetto sottovuoto, aspira le impurità, lasciando la pelle pulita e perfettamente liscia. Prima di effettuare questa operazione, sarà necessario preparare la pelle, effettuando una detersione con vapore caldo: quest’ultimo favorirà l’apertura dei pori della pelle, e faciliterà cosi la rimozione dei punti neri e comedoni in profondità. A seguito di questo trattamento, andranno applicate sul viso diverse creme idratanti e nutrienti che restituiscano alla pelle benessere e lucentezza.

Generalmente questo tipo di operazione viene eseguita presso un centro estetico da una figura specializzata nel settore.

La rimozione del trucco, va eseguita con molta attenzione, con detergenti delicati e acque micellari, a cui dovrà seguire l’utilizzo di un tonico astringente, che aiuti a rinfrescare la pelle e a conservarne la compattezza.

La pelle va curata anche dall’interno, seguendo un’alimentazione sana, a base di frutta e verdura, alimenti ricchi d’acqua, che aiutano la pelle a conservare il naturale livello di idratazione.