Unghie: Gli impacchi per renderle più forti

Impacchi unghie
Impacchi naturaliper le unghie

Le unghie necessitano di cure costanti: molto spesso, l’utilizzo di prodotti chimici particolarmente aggressivi, può renderle fragili e causarne la rottura. Le unghie inoltre tendono ad assottigliarsi a causa dei continui trattamenti effettuati con smalti e gel semipermanenti, che a lungo andare tendono ad indebolire il letto ungueale, rendendolo particolarmente delicato. L’ingiallimento, causato dal tabagismo oltre che dall’utilizzo di prodotti chimici, è un’altra delle conseguenze che danneggiano la struttura e l’estetica delle unghie. Per avere unghie sane e forti, gli impacchi naturali sono la soluzione ideale.

Impacco con olio e limone: versare due cucchiai di olio extravergine e un cucchiaio di succo di limone in una ciotola; mescolare e immergere le unghie in suddetto composto. Lasciare in ammollo per circa cinque minuti e risciacquare abbondantemente con acqua tiepida. Le unghie appariranno visibilmente più lucide e forti, grazie all’azione emolliente e nutritiva dell’olio e all’azione fortificante del limone, utile anche perché ricco di vitamina C.

Impacco al burro di karitè: Preparare un composto a base di burro di karitè, olio extravergine e limone e mescolare. Immergere le unghie in questo composto e lasciare in posa. Questo impacco può essere anche applicato su tutta la superficie delle mani e lasciato in posa per tutta la notte, indossando dei guanti larghi trasparenti. Sin dalle primissime applicazioni, le unghie saranno più belle e forti, e anche la pelle delle mani sarà morbida nutrita e vellutata.

Impacco all’avocado: Per preparare questo impacco, occorre qualche fettina di avocado da tagliare e frullare, un tuorlo d’uovo e un paio di cucchiai di limone: il tutto deve essere mescolato e amalgamato fino ad ottenere una crema vellutata; questo è tra gli impacchi naturali più efficaci per avere unghie sane e forti, anch’esso efficace sin dalle prime applicazioni.

Bicarbonato e limone: è un impacco naturale che può essere preparato miscelando questi due elementi e un po’ d’acqua. Le mani andranno immerse in questo composto per circa 15 minuti. L’azione del bicarbonato è sbiancante e disinfettante, cosi come quella del limone che cicatrizza e rinforza le unghie. Tra tutti gli impacchi, questo si adatta alle unghie ingiallite che si sfaldano e spezzano.

Aglio: non è un rimedio che può essere inserito nella categoria degli impacchi, ma è comunque utile per le unghie rovinate e ingiallite. L’aglio funge da antibiotico naturale, per cui è indicato per rinforzare le unghie e curare micro lesioni o anche infezioni fungine e batteriche.