6 trucchi per smaltire le abbuffate delle feste

Reduci da pranzi e cene luculliane delle feste? Ecco 6 trucchi infallibili per tornare in forma dopo le grandi abbuffate

6-trucchi-per-smaltire-le-abbuffate
Immagini: iStock Photos

Pranzi e cene delle feste sono un appuntamento a cui nessuno sa resistere. La forza di volontà viene messa a dura prova dalle grandi abbuffate con parenti e amici e non sgarrare è un’impresa impossibile.

Spesso i menù delle ricorrenze sono ricchi di grassi e zuccheri, col risultato che ci si appesantisce e si mette qualche chilo di troppo. Ecco perché, passate le festività, quello che ci vuole è qualche giorno di detox che ci aiuti a smaltire le abbuffate e ci faccia ritrovare il peso forma. Scopriamo qualche trucco ad effetto “disintossicante”.

  1. Depurati con acqua e limone

    Rimedio depurativo per antonomasia, l’acqua tiepida con limone va bevuta principalmente al mattino, prima di fare colazione. È un vero toccasana per disintossicare l’organismo, fare scorta di vitamina C e antiossidanti, nonché bruciare grassi. Inoltre, migliora la digestione, purifica fegato e cistifellea e stimola il metabolismo. Da provare anche con l’aggiunta di zenzero fresco.

  2. Fai attività fisica

    Associare un regime alimentare sano e bilanciato allo sport è sicuramente il modo migliore e più efficace per smaltire le calorie accumulate durante le abbuffate delle feste. Andrà bene anche camminare o andare a correre al parco. Stando agli esperti, se avete esagerato a Pasqua e mangiato un pezzo di uovo di cioccolato pari a 800 calorie, vi serviranno fino a 4 ore di camminata non stop o in alternativa un’ora e 20 di corsa per tornare in pari.

  3. Mangia molta frutta e verdura

    Se ti senti appesantita da pranzi e cene, basta poco per rimetterti in forma, grazie a frutta e verdura di stagione. Un bel centrifugato ti aiuterà a fare il pieno di vitamine e sali minerali e a sentirti subito in forma. Un metodo detox è quello di unire la mela verde allo zenzero: se la prima aiuta il metabolismo a bruciare più velocemente i grassi, il secondo lo velocizza e ha grandi proprietà depurative. Il consumo di frutta e verdura, specialmente in primavera, aiuta a sentirsi meglio, a rimanere in salute e a fare il pieno di energia.

  4. Mangia in modo sano e leggero

    Passati i giorni delle abbuffate festive, è bene ripartire da un‘alimentazione sana e regolare. Fate una colazione abbondante ed equilibrata, per assicurare all’organismo l’energia di cui ha bisogno durante l’arco della giornata. A pranzo e cena prediligete cibi leggeri, evitando fritti, insaccati, formaggi stagionati, alimenti raffinati e condimenti troppo elaborati. Via libera a legumi, cereali integrali, proteine, frutta e verdura cruda.

  5. Bevi acqua, tè e tisane

    Per smaltire gli eccessi bisogna bere molto. L’acqua è un elemento essenziale per il nostro organismo, perché reidrata e depura. L’ideale sarebbe berne almeno 1,5 o 2 litri al giorno. In alternativa, si può assicurare al corpo l’introito di liquidi con tè e tisane drenanti, che consentono di tonificare il corpo e accelerare il metabolismo. Da provare il decotto di tarassaco, ottimo alleato contro la ritenzione idrica, principale causa della cellulite.

  6. Riposati

    Per tornare in forma dopo le abbuffate che hanno messo a dura prova il nostro organismo, bisogna riposarsi in maniera adeguata. Dormire per almeno 7 ore per notte aiuta il metabolismo, ed è un’ottima alternativa allo stare incollati davanti alla tv o al computer, mangiando dolci e cioccolato avanzati dalle feste.