La sauna: perché è cosi apprezzata nel Nord Europa?

Sauna nel Nord Europa
L'importanza della sauna nel Nord Europa

La sauna è un trattamento benefico finalizzato al relax. Favorisce l’eliminazione delle tossine, apportando benefici alla pelle e all’apparato respiratorio. La sauna si effettua all’interno di spazi con distese e sedute in legno e in pietra; all’interno di questo spazio chiuso, viene rilasciato del vapore, che favorisce la sudorazione e l’eliminazione delle tossine.

In particolare nel Nord Europa, la sauna è tendenza e moda. Nei Paesi freddi, la sauna è da considerarsi come una coccola, un momento di condivisione e benessere. Quella del Nord Europa, è una sauna secca, molto più simile al bagno turco, quella russa invece, è una sauna dove si effettua un rituale ben preciso, completamente diversa dunque, da quella del Nord Europa.

Ad Oslo, c’è una delle saune più grandi al mondo: all’interno di questa struttura, si tengono concerti, musica live, artisti e poeti, che intrattengono il pubblico che intanto, si trova nella sauna ed effettua il percorso benessere assistendo in contemporanea ad un vero e proprio spettacolo. Gli utenti, entrano in costume e ciabatte, e si accomodano sul proprio telo. E’ una delle esperienze più rilassanti e complete, poiché apporta benessere al corpo e all’anima.

La banja, fu ideata nel Medioevo: era una sauna rudimentale, all’interno della quale si praticava un rituale molto simile a quello che si effettua ancora oggi. Si fa una doccia calda, per poi entrare nella sauna, dove ci si siede fino a sudare; si prendono poi dei rami di betulla e ci si percuote al fine di riattivare la circolazione; ci si immerge in una vasca di acqua calda e poi ci si asciuga; infine si reintegrano i liquidi con tisane calde. Il rituale, viene poi ripetuto per diverse volte. La banjia, si trova nel cuore di Mosca: è considerata un rituale necessario per il benessere del corpo, per cui, le strutture, ad oggi, sono assolutamente funzionali, lussuose e sfarzose.

La biosauna, invece, è stata costruita nel Paesi Bassi: è una struttura interamente ricoperta di Sale rosa dell’Himalaya; la temperatura, non è altissima, raggiunge i 25 gradi circa, per cui, è possibile entrare nella sauna indossando abiti leggeri. La biosauna, migliora la respirazione, poiché il sale marino ha effetto sull’apparato respiratorio, migliorandone la funzione. E’ una sauna molto apprezzata al Nord Europa, perché apporta dei benefici simili a quelli di chi vive nei pressi del mare.

Sempre nel Nord Europa, in Svezia, la sauna, fa tendenza: molte sono interamente in vetro, per cui vengono riscaldate dai raggi solari; l’ambiente è sempre caldo, e oltremodo piacevole. Come in Norvegia, questi spazi hanno sempre una doppia funzione.