Cinque app per ragazze da avere assolutamente

App per ragazze
le app must have per ragazze

Le app, si scelgono in relazione al gusto, alle esigenze e alle età: per le ragazze, ci sono doversi tipi di app estremamente utili, per la bellezza, la forma fisica, il benessere, il ciclo mestruale, l’oroscopo. Tra quelle più gettonate, ecco le cinque app must-have, che le ragazze devono avere assolutamente:

  1. La prima e più famosa app, è Instagram. Approdata su Android da qualche anno, è una delle applicazioni più utilizzate sia dai ragazzi che dalle ragazze. Istagram è un’app dove creando un account, si possono postare foto e video, che possono essere filtrati e modificati. Attraverso questa app, è possibile “seguire” altri contatti, vip e personaggi famosi in modo diretto. Instagram consente inoltre di chattare, esattamente come l’ormai datato Facebook, e di creare le famose “storie”, istantanee di 24 ore, di foto e video, con musica, localizzazione, hashtag, colori, filtri, e tanto altro. E’ di certo l’app del momento, che mette in connessione con diverse persone, attraverso immagini, foto e video.
  • Youtube, è una delle app più gettonate dalle ragazze. In realtà è forse tra le primissime app scaricate sui sistemi android: youtube consente di connettersi alla musica in modo immediato, e di ascoltarla in cuffia ovunque. Inoltre, sono presenti moltissimi video tutorial, sul make up, la cucina, e tanto altro. E’ dunque una delle app considerate must-have, indispensabili, utili.
  • Whatsapp: è l’app pià gettonata in generale, non solo dalle ragazze, che consente (con una connessione dati attiva) di poter chattare, inviare messaggi audio, foto, video, e diverso altro materiale, ai propri contatti. Whatsapp consente di creare dei gruppi con i propri contatti, per semplificare le conversazioni, suddetti gruppi, sono generalmente creati per persone che hanno qualcosa in comune.
  • Cookaround: è un’app molto utile per le ragazze in quanto contiene una serie di ricette molto utili per realizzare piatti veloci, ma anche più elaborati, dunque è utile per chi è in grado di cucinare e per chi vuole avvicinarsi al mondo dell’arte culinaria. In particolare per e studentesse, o le donne che vivono da sole, questa app è molto pratica e utile.
  • Soundhound, è invece un’app che si basa sulla musica, che consente di trovare titoli e sutori di canzoni, semplicemente avvicinando il dispositivo alla fonte dalla quale proviene la musica.
  • Ci sono poi diverse altre applicazioni, inerenti al conteggio dei giorni fertili, al ciclo mestruale, al benessere fisico, i conta passi, app di make-up e aggiornamenti sulle notizie nel mondo. Le must-have, sono quelle sopra elencate.