Come curare i talloni screpolati e secchi: rimedi efficaci

Talloni screpolati e secchi
Come curare i talloni screpolati

I talloni screpolati e secchi, sono la conseguenza di una pelle disidratata arida e predisposta a screpolarsi. La pelle dei piedi, è parecchio incline a questo tipo di problematica assolutamente comune, causata da un’alterazione del film idrolipidico, da uno sfregamento meccanico, dal contatto con agenti irritanti. Altri fattori più specifici, come alcune patologie, tra cui il diabete, la cattiva circolazione e una mancanza di idratazione abbinata ad una sudorazione notevole e costante, possono causare delle reazioni cutanee tra cui la spaccatura e la screpolatura dei talloni. Sono diversi i rimedi naturali che ristabiliscono l’equilibrio epidermico, donando alla pelle compattezza, tono ed elasticità.

Per curare i talloni screpolati, si effettuare una cura con prodotti naturali, come l’olio vegetale: dopo avere eseguito un pediluvio, eseguire uno scrub con pietra pomice, risciacquare con acqua tiepida e tamponare. Applicare poi sui talloni e su tutta la superficie del piede, dell’olio di oliva con un massaggio delicato. Inserire poi i piedi in un calzino cosi da permettere all’olio di agire per un tempo ampio. E’ consigliabile eseguire questo tipo di operazione prima di andare a dormire. In alternativa all’olio di oliva, si può utilizzare l’olio di semi e l’olio di cocco. Tutti gli oli vegetali, hanno proprietà idratanti e emollienti, per cui sono indicati per i talloni screpolati.

Un altro rimedio naturale per curare i talloni secchi, il succo di limone: noto per le sue proprietà disinfettanti e cicatrizzanti, oltre che per le numerose vitamine contenute in questo agrume, esso è assolutamente indicato per sanare i talloni screpolati e secchi. Bisognerà effettuare un pediluvio, immergendo i piedi in acqua tiepida e succo di limone puro (almeno 4 permuti). E’ possibile utilizzare anche il bicarbonato di sodio in aggiunta al limone, per ammorbidire e sbiancare le unghie dei piedi. Dopo aver asciugato, tamponare e passare la pietra pomice per eliminare la pelle morta in eccesso. Ripetere il trattamento almeno due volte alla settimana, per un mese, fino ad ottenere piedi perfetti.

Tra i rimedi efficaci per i talloni screpolati, c’è la banana: basta frullarne una matura, o due e applicare il composto sui talloni per poi risciacquare. Le vitamine contenute nella frutta, sono benefiche per la cute dei piedi.

Acqua calda e sale: è uno dei rimedi più efficaci per i talloni screpolati e secchi: questo pediluvio va eseguito immergendo per venti minuti i piedi in questa soluzione e poi passarli in acqua fredda, per riattivare la circolazione.

Anche il miele è tra i rimedi naturali migliori, in quanto rappresenta un antibatterico naturale.