Arredamento vegano: tutte le novità di quest’anno

Arredo vegano
Complementi d'arredo per l'arredamento vegano

Il vegano, non è solo uno stile alimentare, ma una vera e propria filosofia, che vede trionfare il verde, anche nello stile dell’arredo e nella moda. L’arredamento vegano, si basa sulla scelta di complementi d’arredo realizzati con materiali naturali e fibre sintetiche senza componenti di fibre animale. Tutto lo stile vegano, si basa sul green, ovvero sulla realizzazione di tessuti completamente naturali, sia nell’arredo in senso stretto che nel materiale di realizzazione dello stesso.

Tutti i mobili appartenenti all’arredamento vegano, vengono realizzati senza l’utilizzo di seta, piume, lana e pelli, sia per quanto concerne il rivestimento che per quanto concerne l’imbottitura. Dunque, la realizzazione di poltrone e divani, verrà effettuata con fibre sintetiche che hanno un aspetto molto simile ai prodotti che vengono realizzati con materiale di origine animale. Anche altri complementi d’arredo, come i tappeti, le coperte i cuscini da arredo, saranno realizzati con le fibre naturali come il cotone, la canapa e tante altre tipologie di fibre presenti in natura che mediante dei trattamenti consentono di realizzare numerosi prodotti.

Anche altri oggetti, che generalmente vengono ricavati dai prodotti di origine animale come la cera d’api, e in questo caso di fa riferimento a candele o anche a prodotti per la pulizia della casa che contengono queste sostanze, possono essere sostituiti da altri prodotti che vengono invece realizzati con dei materiali che vengono estratti dagli alberi o dalla terra. Le candele per esempio, vengono realizzate con olii essenziali e con la soia e poi vengono profumate con essenze specifiche per diffondere gli odori negli ambienti.

Per quanto riguarda l’arredo vero e proprio, che generalmente è realizzato con il legno, si sceglie sempre una tipologia di questo materiale che sia certificato; l’arredamento vegano, dunque, è estremamente ecologico e agisce nel rispetto dell’ambiente per il ripristino dell’intero ecosistema.

Anche alcuni specifici complementi d’arredo, come le lenzuola e il materasso, saranno realizzate con materiali naturali; il materasso dell’arredamento vegano è quello in lattice, e le lenzuola sono in lino e canapa o fibre sintetiche comunque traspiranti.
Altra particolarità dell’arredamento vegano è il verde: le piante, sono parte integrante dello spazio abitativo, quindi sono presenti come formula d’arredo, come elemento dell’insieme. A seconda della scelta dello stile che si predilige per il proprio arredo, le piante verranno inserite nell’open space, in cucina, ai balconi, nei corridoi e in cucina.

L’arredo vegano, è diventato ormai una moda, un modo di intendere lo spazio, oltre che una filosofia di vita che rispetta l’ambiente, gli animali, e tutto l’ecosistema.