Come cambiare il volto alla propria casa: gli accessori

Come rinnovare la casa
Rinnovare la propria casa

Svecchiare gli spazi della propria casa per cambiarne il volto, significa apportare una ventata di creatività e freschezza, accostando stili, forme e geometrie diverse. Rinnovare lo spazio della propria casa, senza stravolgere il design, e la struttura che lo caratterizza è possibile, anche solo cambiando alcuni accessori. Il primo suggerimento è di giocare con i colori: gli spazi vanno rimodernati con creatività, dando un tocco di personale innovazione allo spazio: le pareti, sono il punto di partenza del cambiamento di una casa, poiché esse rappresentano il contenitore dello stesso.

Mensole, foto e quadri, mobili a parete, e oggetti d’arredo a muro, sono tra le scelte più economiche e innovative per cambiare il volto alla propria casa. In qualsiasi spazio, giocare con i quadri, cambiandone la cornice, o anche cambiando lo stile dei quadri stessi, significa dare un tocco di modernità allo spazio, che si rinventa attraverso questi accessori. Quadri astratti, anche in un ambiente classico, colori vivaci, tele di immagini, paesaggi e icone, che accentuano la caratterizzazione di uno spazio in modo originale e prepotente.

Allo stesso modo, mensole, ripiene di libri, di foto e particolari soprammobili, creerebbero all’interno dello spazio una particolare innovazione, perché con esse, diventa possibile giocare con le geometrie, sfruttando ogni singolo angolo, creando cosi, angoli originali in qualsiasi ambiente.

Le tende, sono un altro accessorio importante, che arredano lo spazio con eleganza e sobrietà. Cambiare le tende significa dare allo spazio della propria casa un’aria nuova. Di moda la trasparenza velata, tende cadenti e colorate, di colori svariati, dal blu, alle sfumature del verde e dell’arancio, dai colori caldi a quelli freddi, e dai tessuti leggeri e vaporosi. Il concept, è quello di una casa originale moderna, un nuovo modo particolarmente creativo di intendere lo spazio.

Anche la cucina è uno spazio che va svecchiato e arredato con accessori che la rendano fresca e moderna, al passo con i tempi che cambiano; per aggiungere un tocco i più, si possono riporre delle piantine sulle mensole o sui davanzali, decorare il frigo con foto o calamite, aggiungere dei quadri, o esporre le pentole e le stoviglie, insieme alle tazze; è il nuovo mood di tendenza, quello che in modo trasversale attraversa il modello della cucina vintage, con un tocco retrò in chiave moderna.

Accessori peculiari come candele, bottiglie di vetro colorate, particolari tavolini bassi, mensole e quadri, lampadari modernissimi o vintage, portaombrelli, cuscini giganti dalle fantasie svariate, sono la base per cambiare il volto alla propria casa.