5 modi sfiziosi per cucinare le patate

Patate
Ricette per preparare le patate

Le patate hanno un sapore versatile, che si sposa con diverse pietanze. Le ricette per preparare piatti invitanti e gustosi con le patate sono diversi: ecco 5 modi sfiziosi e facili per cucinare le patate, per un piatto unico, che abbia come protagonista questo alimento particolare.

  1. Per cucinare le patate al gratin: lavare le patate accuratamente, e pulirle dalla buccia, lasciandole poi lessare in acqua salata. Imburrare una teglia, sciogliendo un pezzetto di burro, qualche fogliolina di salvia e uno spicchio d’aglio. Tagliare le patate a rondelle e stenderle nella teglia. Aggiungere il formaggio ed infornare per pochi minuti. La patate al gratin saranno pronte per essere servite dopo aver sbriciolato su tutto il corpo del preparato del rosmarino profumato.
  • Cucinare un timballo di patate: Lavare accuratamente le patate; sbollentarle per circa 45 minuti per poi togliere le buccia e tagliarle. Schiacciare le patate per ottenere una purea che dovrà essere raccolta in una scodella. Aggiungere alla purea di patate: sale e pepe, un uovo, del parmigiano grattugiato. Mescolare per amalgamare il tutto e versare il composto in una teglia antiaderente imburrata. Sistemare il composto al suo interno, e preparare lo strato utile per il secondo composto.

Preparare 4 uova sode, e una volta pronte, tagliarle a pezzi e distribuirle sul composto insieme a dei pezzetti di salsiccia e a qualche fetta di provolone secco. Versare sul composto un altro strato di purea, per poi completare con il pan grattato e un po’ di burro a fiocchetti. Informare a 200 gradi per mezz’ora.

  • Cucinare le Patate al forno: Sbucciare le patate e tagliarle a spicchi per disporle in una teglia con dell’acqua fredda. Prendere una teglia di ceramica e cospargerla di olio, versare le patate e aggiungere un po’ di rosmarino e uno spicchio d’aglio se lo si desidera (per insaporire). Cuocere in forno a 180 gradi per mezz’ora. Attendere che le patate siano perfettamente dorate e imbiondite.
  • Cucinare le patate con funghi: Lavare le patate, sbucciarle e sbollentarle; tagliarle a pezzi piccoli e sbollentarle per circa 15 minuti. Poi versarle in un tegame con olio, sale, e aglio e cuocerle. Infine aggiungere i funghi e cuocerli aspettando che il composto si amalgami, aggiungendo un po’ di pan grattato.
  • Cucinare le patate e mozzarella: Pulire le patate, tagliarle a rondelle sottili e lasciarle sbollentare per qualche minuto. Cospargere intanto una teglia di pan grattato e poi stendere le patate. Ripetere l’operazione con la mozzarella che dovrà essere tagliata a fette e che dovrà coprire tutta la teglia di patate. Versare del latte nella teglia e del pan grattato per finire. Cuocere fino a doratura completa.