3 dolci facili e con pochi ingredienti da sperimentare

Dolci facili
Preparare dei dolci con pochi ingredienti

Per preparare dolci, sono necessari diversi ingredienti: passione, tempo, velleità culinarie. E’ importante conoscere le modalità e i tempi di cottura, il dosaggio degli ingredienti, e la capacità di dare al dolce un’estetica altrettanto notevole. Chi non ha mai sperimentato la preparazione di dolci può optare per ricette semplici e veloci, con pochi ingredienti. Molte torte e molti dolci, possono essere preparati senza cottura, e senza la preparazione del pan di spagna: questa è la soluzione ideale per chi non ha praticità con l’utilizzo del forno, i tempi di cottura e per la preparazione dell’impasto e delle creme, che richiedono sicuramente tempo e un minimo di conoscenza dell’arte pasticciera. Le torte con biscotti secchi, il tiramisù, e diverse altri dolci, possono essere preparati in pochi minuti, per poi essere conservati in frigo. Ecco alcune ricette di dolci facili con pochi ingredienti.

Una delle torte più gettonate, è quella al cioccolato, semplice e facile da preparare. Gli ingredienti per questo dolce sono: 200 grammi circa di cioccolato fondente, 100 grammi di burro, un cucchiaio di farina, 150 grammi di zucchero e 4 uova. La preparazione è la seguente: sciogliere a bagnomaria il cioccolato dopo averlo tagliato a pezzetti, e unire il burro che andrà miscelato ad esso, girare fino ad amalgamare i due ingredienti; in una ciotola, sbattere le uova e lo zucchero, fino a creare un composto omogeneo; unire i due composti e aggiungere la farina. Infornare a 180 gradi per circa 20 minuti e coprire di zucchero a velo se si disidera.  Tutti gli ingredienti, sono generalmente già presenti in casa, in frigo e nelle dispense, per cui, sarà molto semplice preparare questo dolce.

Torta con mandorle: gli ingredienti che serviranno sono, 200 grammi di farina e di burro, zucchero e di farina di mandorle un uovo, un pizzico di sale. La preparazione è altrettanto semplice: le due farine, andranno miscelate nella spianatoia e a queste andranno aggiunti tutti gli ingredienti, che andranno impastati per 5 minuti, aggiungendo solo alla fine un bicchierino di rum per dare sapore. Imburrare una teglia e versare il composto al suo interno. Cuocere a 180 gradi per mezz’ora e servire.

Torta di carote e yogurt: occorrono250 grammi di farina, 200 di zucchero, 3 uova, 50 grammi di carote, 250 grammi di yogurt, lievito e cannella. Separare i tuorli dall’albume e mescolarli con le fruste allo zucchero fino ad ottenere un composto omogeneo, aggiungere poi lo yogurt e continuare a mescolare. Lessare le carote e tritarle e aggiungerle al composto, insieme agli albumi. Miscelare con la farina e versare il tutto in una teglia imburrata a 180 gradi, e cuocere per 20/30 minuti.