Piatti unici di verdure crude dopo le feste

Verdure crude
Verdure dopo le feste

I nutrizionisti, consigliano di seguire costantemente un’alimentazione sana ed equilibrata. Molti disturbi sono infatti legati al cibo, alle combinazioni errate di alcuni alimenti, o alla carenza di alcuni di essi, che invece hanno il potere di apportare all’organismo le riserve energetiche necessarie, oltre che favorire la perdita di peso. Dopo le feste, è sempre consigliabile depurarsi, scegliendo cibi benefici e salutari. Le verdure crude, sono particolarmente indicate per depurarsi.

Le verdure crude, hanno un potenziale enorme nel combattere i grassi presenti nell’organismo. Esse son o ricche di acqua, un elemento indispensabile per il benessere: l’acqua, aiuta ad eliminare le scorie, le tossine, e depura l’organismo. Assimilare acqua e Sali minerali, è fondamentale a seguito di un periodo di alimentazione sregolata.

Le verdure crude, vanno scelte e combinate nel modo giusto, affinchè l’organismo si depuri, perdendo liquidi e bruciando i grassi in modo costante. Alcune verdure crude, danno un notevole senso di sazietà, per cui, più di altre, sono particolarmente indicate in un periodo in cui un detox è l’ideale per recuperare la forma fisica.

I cetrioli, sono tra le verdure crude più indicate dopo le feste: contengono pochissime calorie, (circa dieci calorie ogni cento grammi), inoltre sono ricchi di acqua e di acido tartarico, per cui, l’assunzione di cetrioli, favorisce l’eliminazione immediata delle tossine mediante la diuresi, e la mancata trasformazione dei carboidrati in grassi. Possono essere tagliati e mangiati insieme alla lattuga o alla rucola.

I finocchi, sono tra le verdure crude più gettonate nelle diete. Il finocchio ha un potenziale enorme: favorisce il senso di sazietà, ha un sapore fresco e delicato, per cui sposa bene sia le insalate, che diversi altri piatti, ed inoltre può essere consumato come snack. E’ ricco d’acqua, di Sali minerali, di vitamina C, ed è completamente privo di zuccheri.

La lattuga, è la verdura regina nelle diete, in particolare dopo le feste. Indicata in tutti i periodi dell’anno, la lattuga è fresca e dissetante, può essere mangiata come contorno, ma anche come pasto unico, se combinata con altri alimenti. La lattuga è ricca di betacarotene e magnesio, per cui, è benefica per la pelle e per il transito intestinale.

Le carote, sono verdure dal gusto delicato e dolciastro: si combinano in modi diversi con finocchi, insalate, o possono essere consumate crude, da sole. Le carote, come molte altre verdure crude, sono ricche di vitamine, in particolare la vitamina A, benefica per la vista, e di betacarotene, che protegge la pelle favorendo il rinnovo cellulare.

Spinaci e broccoli, sono verdure che vanno consumate cotte, ma in modo leggero, e sono anch’essi ricchi di acqua e antiossidanti, per cui sono benefici dopo le feste per depurarsi.