Morning routine a casa: cosa fare la mattina per non annoiarsi

Una delle mode che impazza sul web è sicuramente quella della morning routine. Ragazze, da ogni parte del mondo, filmano la propria giornata, mostrando nei dettagli cosa fanno, per ispirare giovani di tutte le età a fare lo stesso oppure semplicemente per farsi conoscere meglio.

Nelle giornate in cui non si lavora fuori, non si va a scuola e non si hanno particolari commissioni da fare, queste youtuber colgono l’occasione per dedicarsi un po’ a se stesse, filmando ciò che di solito fanno quando sono a casa.

Che siate delle youtuber o che non abbiate semplicemente idea di cosa fare a casa la mattina, dopo esservi svegliate, eccovi alcune idee che vi aiuteranno a decidere e a soddisfare le vostre esigenze.

Dopo esservi svegliate, un’ottima idea può essere quella di dedicarvi all’igiene personale e a quella della vostra stanza. Alzatevi, fatevi una doccia e iniziate qualsiasi pratica quotidiana vi faccia stare bene: scrub esfolianti, creme, depilazioni, bagni d’olio ai capelli, manicure. E’ molto importante dedicarsi al proprio aspetto e al benessere del proprio corpo anche se non si ha intenzione di uscire o di farsi vedere da qualcuno. Si sa, infatti, che vedersi allo specchio sciatte, malcurate e disordinate non giovi all’autostima di nessuno. Non ha probabilmente senso truccarsi e farsi la piega ai capelli, se si ha intenzione di rimanere a casa, ma lavarsi e avere un tono pulito e sano, anche in vista di possibili visite mattutine, è sempre una buona cosa.

Quindi, per lo stesso motivo, è bene dedicarsi alla cura della propria stanza e, perché no, della propria casa. Creare un ambiente pulito, luminoso, arioso è confortevole è molto importante: vivere nell’incuria genera apatia nell’animo degli abitanti, che possono essere spinti a rimanere tutto il giorno a letto, pur di non dover trascorrere le proprie ore in una casa che non li fa sentire a proprio agio.

Fatto questo è venuto il momento di fare colazione o di fare sport. Sono molte le giovani, infatti, che preferiscono fare una corsa di prima mattina, a stomaco vuoto; altre, invece, preferiscono fare una colazione sana e nutriente. Prepararsi la colazione da soli è sempre molto soddisfacente e consente di variare la tipologia di pasto a seconda delle voglie della giornata. Lo sport, invece, può essere praticato in casa seguendo dei tutorial oppure in giardino o addirittura in strada, in una zona tranquilla, priva di una mole esagerata di mezzi di trasporto e di conseguenza di traffico e di smog.

Arrivati a metà mattina, si può optare per una merenda veloce, dopo di che decidere di dedicarsi ai propri interessi. E’ il momento perfetto per leggere un buon libro, anche se molte ragazze preferiscono farlo la sera prima di andare a dormire, perché ha tutto un altro effetto. Leggere all’aperto, però, magari sotto il sole, aiuta l’animo ad aumentare l’ottimismo, la positività e l’entusiasmo: stare troppo tempo chiusi in casa, invece, non giova per nulla, soprattutto a quelle persone che tendono a isolarsi e a deprimersi, perché non riescono a conciliare individualità e socialità.

Chi non ama leggere può dedicarsi ad altre passioni. Una di queste può essere l’amore per il cinema. Noleggiare un dvd o acquistare la visione di una pellicola online può essere un ottimo modo per trascorrere il tempo quando si è a casa. Dopo la visione, si può recensire il film online o sul cartaceo e aggiornare le app cinematografiche da smartphone, aggiungendo il film nella lista dei prodotti visionati e condividendo il risultato con gli amici sui social networks.

Se amate giocare ai videogame, potete decidere di trascorrere questo periodo di svago giocando con gli amici online oppure da soli. Esistono, infatti, numerose console e varie tipologie di videogame ai quali ci si può appassionare durante le ore che si trascorrono in casa. Il mondo dei videogame online, poi, è ampissimo e durante le sessioni di gioco è possibile conoscere nuovi utenti provenienti da tutto il mondo, socializzare e, perché no, incontrarsi dal vivo per scoprire se si hanno altri interessi in comune.

Un’altra attività alla quale ci si può appassionare, specialmente la mattina prima di pranzo, è sicuramente la cucina. Sono moltissime le giovani che ogni giorno sperimentano nuovi piatti sfiziosi, sia dolci che salati, preparati sia per essere mangiati subito che per essere conservati e stupire gli ospiti una volta che verranno a trovarle a casa. Durante la mattina, se si hanno momenti liberi di svago, si può approfondire lo studio culinario senza la necessità di preparare qualcosa velocemente per il pranzo. Si può scegliere di sperimentare nuove ricette di dolci, di antipasti, di secondi o di contorni, tutto ciò che ci salti per la testa durante un momento in cui non abbiamo davvero nient’altro da fare.

Ci si lamenta sempre che il mondo di internet abbia portato con sé una mole di social networks che ha creato una generazione di zombie. In realtà è proprio grazie a internet se oggi l’informazione è universale e non bisogna più pagare cifre esorbitanti per ricevere servizi culturali. Oggi è possibile leggere online, conoscere ciò che accade dall’altra parte del mondo, con le dovute cautele, stando attenti alle fake news e alle notizie acchiappa click. Un’attività da praticare durante la vostra morning routine è sicuramente quella di leggere e imparare quante più nozioni possiate dal web, questo mondo incredibile e misterioso che ogni giorno ci regala emozioni uniche.

Una cosa che si può fare a casa durante la mattina è sicuramente approfittarne per chiamare al telefono le proprie amiche o i parenti che non si sente da tanto. Scambiare qualche parola al telefono, messaggiare su Whatsapp o chattare su Facebook può essere un modo per mantenere i contatti con il mondo esterno anche quando si è a casa, trascorrendo delle ore positive, gioiose e in compagnia di persone che ci vogliono bene e ci sostengono. Si può approfittare di queste ore per organizzare una serata importante, un pomeriggio di studio o una mattinata di shopping che possa sostituire una di queste tipiche mattine durante le quali si è stati a casa.