Saldi che passione! Meglio online o negozio? Consigli utili

Come fare shopping on line nei saldi
Lo shopping e i saldi

I saldi sono sinonimo di convenienza: si acquista un capo d’abbigliamento, accessori, un complemento d’arredo ad un prezzo inferiore a quello iniziale, risparmiando. Molte persone, attendono il periodo dei saldi per fare compere e riempire gli armadi e la casa di tutto ciò che si desidera. In realtà lo shopping nel periodo dei saldi, non è sempre direttamente proporzionale alla convenienza, per cui, è necessario sapere cosa acquistare, e dove. La prima e più importante differenza, sta tra il negozio fisico e quello online: quale dei due è più conveniente? Ecco alcuni consigli utili per acquistare nel periodo dei saldi, risparmiando effettivamente rispetto al prezzo di costo iniziale.

In primis bisogna sapere che i saldi sono e resteranno sempre una strategia commerciale, per cui, molto spesso, diventa necessario prestare attenzione ad una serie di cose: i capi in saldo, o gli accessori, sono rimanenze che restano invendute e che per i negozianti vanno “smaltiti”, perché resterebbero invenduti ugualmente, trattandosi di prodotti che andrebbero inevitabilmente fuori moda.

I prodotti che restano invenduti vengono stimati in relazione alla quantità rimasta presente in magazzino e anche in relazione alla qualità stessa del prodotto; in relazione a queste variabili, si stima il saldo. Dunque, un consiglio utile per risparmiare effettivamente durante il periodo dei saldi, è quello di controllare la provenienza del prodotto: il Made in Italy, è di qualità, ed ha un costo alto, per cui in relazione al prezzo base, va calcolato il risparmio; è importante calcolare anche lo sconto, e la sua percentuale: se è estremamente alta, è probabile che il prodotto che si vuole acquistare sia una riserva di magazzino. Questo vale sia per lo shopping online che per quello classico, nei negozi fisici.

Per quanto concerne i negozi online nello specifico, è bene conoscere tutti i trucchi per risparmiare: se si è abituati ad acquistare online, bisogna informarsi sulle spese di spedizione e sul reale sconto sul capo: se esiste uno sconto, ma a questo si somma una cospicua spesa di spedizione, lo sconto, è azzerato o minimo. Inoltrem nei saldi, i prodotti venduti online, sono scontati poco, e non possono essere testati con mano, per cui non è possibile sapere se l’oggetto o il capo d’abbigliamento è un residuo di magazzino, magari fuori moda, e logoro.

Il prezzo, deve sempre corrispondere alla percentuale di sconto, e in molti casi, esso non è evidenziato. E’ importante prestare attenzione ad una serie di cose, se si vuole davvero risparmiare!