Tre mostre da non perdere in inverno!

Mostre in Italia
Le più importanti mostre

L’arte, in tutte le sue forme, risveglia i sensi, le espressioni di pensiero più profonde, illumina le pieghe più nascoste dell’animo umano, fungendo da riflesso, da ponte comunicativo tra l’elemento artistico e le persone. L’arte pittorica e scultorea, firmata da grandissimi artisti di tutti i tempi, continua ad incantare milioni di occhi: per quest’inverno 2020, le più importanti città dell’intera penisola, saranno riempite di mostre che spazieranno dal Realismo, al Cubismo, dalla Bella Epoque, all’età contemporanea.

Sono tantissime le mostre che sono state allestiste in Italia per questo inverno:

  1. A Napoli, una città storica e profondamente ricca dal punto di vista artistico, sono state allestite diverse mostre in diversi musei, chiese e basiliche. Nella basilica della Pietrasanta, da settembre 2019, fino a fine febbraio 2020, è stata allestita la mostra di Andy Wharhol. Un artista che ha stravolto il modo di intendere l’arte, con la sua ricerca estetica raffinata, con il suo estro, la sua capacità di innovare, attraverso ritratti, polaroid, ed esaltazioni di colore. Moltissimi suoi ritratti di divi e dive, hanno fatto il giro del mondo, tra cui il viso della diva Marylin Monroe, le serigrafie di Mao e diversi altri importanti ritratti che hanno reso celebre questo artista.
  • A Napoli, al Pan, fino al 23 febbraio 2020, c’è la mostra di Mirò. In questa straordinaria mostra, sono state esposte circa ottanta delle sue opere, tra cui quadri e sculture. Un tuffo nell’arte più intensa del 900’, un periodo di grandi sconvolgimenti, che hanno segnato anche l’arte, influenzandone le espressioni più profonde.
  • A Roma, nello Spazio Eventi Tirso, verrà allestita la mostra dedicata a Frida Kahlo, “Il caos dentro”, un percorso sensoriale, mostrato attraverso foto, opere e lettere di Frida. Il percorso mostra una donna nuda, le sue sensazioni, i suoi dolori, i suoi amori, lo spazio in cui ha vissuto, le cose che ha toccato e che l’hanno toccata. E’ un’esperienza estremamente empatica, che va al di là dell’arte, che tocca le corde più sensibili dell’animo umano, facendo leva sull’immedesimazione, con un personaggio che è diventato storico, simbolico, emblematico, sotto ogni punto di vista.
  • Grandissimi artisti come Van Gogh, Monet e Degas, saranno esposti fino a marzo 2020 a Padova, a Palazzo Zabarella, mentre il grandioso Canova si troverà a Milano fino alla metà di marzo 2020. Quest’ultima mostra, è di tipo scultoreo: Canova scolpi moltissimi busti femminili, senza commissione, per esprimere la bellezza ideale, la leggiadria, le armonie del volto femminile.

Queste tra le più importanti mostre che saranno allestite in Italia, e diverse altre, sono in programma per questo inverno, nelle principali città d’arte Italiane.