5 Nail art per unghie corte. Il segreto è non esagerare

Nail art unghie cort
Nail art unghie corte, quale scegliere

Le unghie, possono avere diverse lunghezze e forme: appuntite, a mandorla, semi quadrate, arrotondate, squadrate, ognuna dona alla mano una caratterizzazione precisa, rendendole eleganti, raffinate, di tendenza a seconda della forma e del nail art. La scelta dello smalto, dipende anche dalla forma, che esalta alcune tipolgie di colori esaltando cosi anche lo stile e la tendenza. Le unghie lunghe, rendono le dita affusolate e lunghe, per cui si prediligono smalti chiari, french, colori pastello, ed effetti sfumati che fanno particolarmente tendenza. Le unghie corte, di contro, prediligono colori scuri, metallizzati e brillantinati effetti shining, e glitterati.

Per le unghie corte, i colori maggiormente indicati, sono quelli scuri: il nero, sempre di tendenza, il blu scuro, il grigio matto e glitterato, il verde bottiglia, e tutti i toni del rosso, elegantissimi e versatili. Diverse sono le opzioni possibili per valorizzare le unghie corte: i color caldi, cosi come quelli scuri, rappresentano sempre una scelta vincente, in particolare in inverno: dunque i toni del rosso, da quello acceso a quello scuro, dal bordeaux al rosso violaceo, dall’aranciato al ciliegia, dal rosso con toni rosati, a quello intenso e raffinato.

Il nail art per unghie corte, va scelta anche in relazione al colore e alla grandezza del letto ungueale: solitamente sono da escludere le applicazioni con motivi floreali, o le nail art impegnative, particolarmente estrose; sono consigliabili i motivi puliti, con colori basici, che danno un effetto ordinato, ma anche molto glamour.

La nail art ideale per le unghie corte, è poco disegnata: i motivi geometrici, con righe e spazi pieno e vuoto creati con giochi di colore chiaro scuro. La scelta di un colore scuro, come mi nero, con motivi geometrici piccoli di colore bianco o grigio, o anche la scelta di colori matti, su tutti i toni scuri, è sempre indicata.

Il nail art ideale per le unghie corte, è anche il semipermanente o lo smalto, di colore pastello, puntinato di piccoli strass su ogni unghia, o con un punto di colore scuro. Anche i disegni e alcuni decori sono indicati per il nail art delle unghie corte, come le linee che tagliano il letto ungueale di traverso, creando delle raffinate geometrie, soprattutto se si utilizzano colori come il rosato, in perlati, il nudo, il grigio satinato, o anche il bianco, per un effetto estremamente delicato e versatile.

Anche il monocolore è particolarmente indicato, o l’alternanza di colore di varie dita, scegliendo in questo caso, colori complementari tra loro, come il nero e il grigio, il bianco e il grigio perla, il bianco e il rosato, il rosso e il nudo, con french scuri sulla punta dell’unghia.